Stampante a noleggio o acquisto ?

Scopriamo assieme i vantaggi che ha chi sceglie di noleggiare una stampante

Per comprendere a fondo le differenze tra acquistare una stampante o noleggiarla, bisogna andare molto oltre la questione economica.

Il noleggio di una stampante è prima di tutto una scelta strategica, che tiene conto di tutto ciò che ruota attorno alla gestione delle stampe nella propria attività.

Senza le opportune considerazioni si rischia di caricare la propria attività di costi e problematiche. Si tratta di piccoli aspetti della quotidianetà che si perdono nella frenesia della gioranta ma che valutati in ottica annuale possono davvero fare la differenza.

Stampante Noleggiata

E tu, la stampante, la noleggi o la compri ?

Prima di rispondere, continua nella lettura

I vantaggi del noleggio

  • Costi

    1. Costi fissi e facili da contabilizzare
    2. Possibilità di cambiare stampante a richiesta
  • Gestione consumabili

    1. Toner e cartucce compresi nel contratto
    2. Sostituzione di componenti usurate compresa nel contratto
  • Post-vendita

    1. Manutenzione ordinaria compresa nel contratto
    2. Risoluzione di guasti a carico della società di noleggio
    3. Stampante sostitutiva in caso di fermo macchina
  • Cambio della stampante

    1. Cambio della stampante a richiesta
    2. Adeguamento periodico alle nuove necessità dell’ufficio
  • Consulenza specializzata

    1. Consulenza nella scelta della stampante più adatta
    2. Sostituzione semplice e veloce se le esigenze di stampa cambiano
  • Flessibilità

    1. Flessibilità del contratto
    2. Non sprecare soldi per inutili scorte di consumabili
  • Aggiornamento

    1. Sostituzione dei modelli vecchi con altri nuovi
    2. Adeguamento tecnologico

Chiedi informazioni

I nostri consulenti sono a tua completa disposizione per progettare la tua soluzione di stampa.

Contattaci per una consulenza gratuita e senza impegno.

Ci puoi trovare a Milano, Monza e Brianza, Brescia, Bergamo, Lecco, Torino, Lodi, Piacenza, Como, Cremona, Varese, Novara, Vercelli, Biella.

Manutenzione e assistenza

Chi ricorre al noleggio di una stampante sa di poter contare su un servizio sempre attivo di assistenza.

La società di noleggio si occupa direttamente della manutenzione ordinaria delle proprie macchine, ove necessaria, e provvede agli interventi di manutenzione straordinaria.

Questo significa che chi noleggia una stampante può sempre contare su un servizio di assistenza ed ha quindi la certezza di non restare mai senza una stampante funzionante.

Se previsto dal contratto infatti la società di noleggio si occuperà di fornire una stampante di cortesia o una macchina sostitutiva, in caso quella a noleggio dovesse funzionare male.

Chi acquista una stampante invece deve occuparsi di persona della manutenzione e della riparazione dei guasti, contattando un’azienda esterna che dovrà poi essere pagata.

Si tratta quindi di un altro costo non prevedibile e preventivabile, ma che deve essere messo in conto sul lungo periodo. Sui prodotti acquistati nuovi vale la garanzia, che per legge dura 2 anni ma può essere ulteriormente estesa, generalmente a pagamento.

Riparare una stampante in garanzia non comporta costi, è vero, ma può significare portare la stampante in un centro assistenza autorizzato che la tratterrà, nella migliore delle ipotesi, diversi giorni, lasciando l’ufficio sprovvisto di stampante.

La situazione di chi può contare su una stampante a noleggio invece è del tutto diversa: sarà sufficiente contattare il fornitore della stampante per segnalare il guasto o il malfunzionamento, e un addetto provvederà nel più breve tempo possibile ad intervenire per riparare il guasto o, ove questo non fosse possibile, a fornire una stampante nuova.

I vantaggi del noleggio: post-vendita

  1. Manutenzione ordinaria compresa nel contratto
  2. Risoluzione di guasti a carico della società di noleggio
  3. Stampante sostitutiva in caso di fermo macchina

I nostri tempi di intervento

La nostra assistenza interviene in 4 ore dalla segnalazione del problema nelle zone di Milano, Monza e Brianza, Brescia, Bergamo, Lecco, Torino, Lodi, Piacenza, Como, Cremona, Varese, Novara, Vercelli, Biella.

Toner, cartucce e consumabili per ufficio

Il contratto di noleggio di molte tipologie di stampanti comprende anche la fornitura di toner o cartucce, a seconda della tipologia di stampante, e dei cosiddetti consumabili, come cinghie e altre componenti sottoposte ad usura. In genere i contratti di noleggio prevedono compreso nel prezzo tutto ciò che occorre per l’utilizzo e la stampa, ad esclusione della carta.

Chi decide di acquistare una stampante per la propria azienda deve tenere in conto di dover periodicamente sostituire i toner man mano che si esauriscono, mentre chi ricorre al noleggio non deve preoccuparsene, liberandosi di un ulteriore costo difficile da prevedere.

Cambiare un toner significa ordinarlo per tempo presso il proprio fornitore di cancelleria, in modo da non restarne mai sprovvisti, affrontando quindi un costo difficile da prevedere.

Il consumo di inchiostro dipende ovviamente dal numero di stampe effettuate e quest’ultimo può essere estremamente variabile nel tempo.

Un discorso a parte meritano le componenti che si usurano con il tempo, a volte difficili da reperire e spesso molto costose.

Chi ricorre al noleggio non deve preoccuparsi di queste questioni: quando la fotocopiatrice o la stampante comunicano che l’inchiostro è in esaurimento non deve fare altro che contattare la società proprietaria del dispositivo, che provvederà ad inviare al più presto sia il toner che un tecnico specializzato per la sostituzione.

I vantaggi del noleggio: consumabili

  1. Toner e cartucce compresi nel contratto
  2. Sostituzione di componenti usurate compresa nel contratto

I costi di un acquisto e di un noleggio

Un’importante differenza fra acquistare una stampante e prenderne una a noleggio sono i costi.

Nel primo caso è necessario l’investimento di un capitale iniziale che può essere anche molto sostanzioso, mentre per il noleggio è richiesta una quota fissa mensile o trimestrale, molto più semplice da contabilizzare ed inserire a bilancio.

Il noleggio ha un costo fisso che può facilmente essere previsto per il futuro, mentre l’acquisto non offre questa possibilità. Non è possibile prevedere infatti quando sarà necessario acquistare una nuova stampante, perchè quella in dotazione può guastarsi, oppure possono cambiare le esigenze dell’ufficio.

Una stampante a noleggio può essere sostituita in qualsiasi momento con un modello diverso, migliore o con specifiche più adatte alle necessità dell’ufficio.

Un acquisto errato può essere sostituito solo con grandi disagi per l’azienda, che resterà priva di stampante per un periodo più o meno lungo.

I vantaggi del noleggio: costi

  1. Costi fissi e facili da contabilizzare
  2. Possibilità di cambiare stampante a richiesta

Semplificazione burocratica e amministrativa

Chi acquista una stampante deve prepararsi ad avere a che fare con diversi fornitori: uno per l’assistenza, uno per toner e cartucce, oltre ovviamente a quello per l’acquisto.

Provvedere ad un noleggio significa avere invece sempre a che fare con un unico fornitore, che si occupa di tutti gli aspetti della gestione della stampante.

Questo comporta una notevole semplificazione amministrativa in azienda, facendo risparmiare tempo agli impiegati e quindi denaro all’azienda stessa.

Con il noleggio si eliminano non solo i costi dell’acquisto dei consumabili e dell’assistenza, ma anche tutta la burocrazia relativa.

Ad ogni spesa corrispondono infatti l’emissione di una fattura, l’inserimento nella contabilità, i controlli sul pagamento e sul rispetto dei termini contrattuali.

Si tratta di lavoro per un impiegato dell’azienda che potrebbe tranquillamente dedicarsi ad altro, oltre che una notevole complicazione di un processo che, con il noleggio, diventa invece semplicissimo.

Il contatto è unico, le fatture da liquidare hanno una periodicità certa e facile da calcolare e non vi sono altri costi o altre persone da contattare.

Optando per una fatturazione trimestrale invece che mensile è inoltre possibile risparmiare i costi relativi alle emissioni del pagamento (RID, bonifico o altro), che diventano solo 4 invece di 12 ogni anno.

I vantaggi del noleggio: amministrazione

  1. Semplificazione amministrativa
  2. Diminuzione della burocrazia
  3. Risparmio di tempo

Cambiare una stampante a noleggio e acquistarne una nuova

Acquistare una nuova stampante per l’ufficio significa, oltre al sostenere un costo, provvedere all’installazione della nuova e allo smaltimento della vecchia.

Questi servizi possono essere svolti dall’azienda che vende la stampante nuova, ma generalmente vengono effettuati a pagamento, rendendo ancora più oneroso l’acquisto.

Una società che si occupa di noleggio in genere fornisce invece, comprese nel prezzo, la sostituzione della stampante a richiesta, l’installazione della nuova e lo smaltimento o il riuso della vecchia.

Questo può avvenire perchè la stampante a noleggio è obsoleta, oppure perchè semplicemente le esigenze di stampa dell’ufficio sono cambiate e la stampante fornita non è più adatta a soddisfarle.

La sostituzione ovviamente non comporta i costi che sarebbero necessari per comprare una stampante nuova, perchè è già prevista nel contratto di noleggio come un diritto dell’azienda che riceve la macchina.

La sostituzione di una tipologia di stampante o fotocopiatrice con un modello superiore può comportare un aumento del canone di noleggio, ma questo non avrà mai lo stesso impatto sulle spese aziendali dell’acquisto di una nuova stampante di categoria superiore.

Il contratto di noleggio può essere modificato ed adattato nel corso del tempo, cosa che non avviene per un bene acquistato che non può essere modificato, ma solo sostituito.

Il noleggio offre quindi una flessibilità contrattuale che non può esistere per chi acquista una stampante di proprietà.

I vantaggi del noleggio: cambio macchina

  1. Cambio della stampante a richiesta.
  2. Adeguamento periodico alle nuove necessità dell’ufficio

Assistenza e consulenza nella scelta della stampante

Chi sceglie di noleggiare una stampante può sempre contare sulla consulenza di tecnici esperti che, in base alle esigenze di stampa dell’ufficio consiglieranno il modello più adatto.

In caso di acquisto l’azienda può lasciarsi tentare da offerte, sconti o compiere errori di valutazione, ritrovandosi poi con una macchina inadatta ai ritmi di stampa dell’ufficio.

Una stampante troppo economica potrebbe non reggere in un ufficio in cui si stampa molto, rallentando il lavoro di tutti gli impiegati. Una di categoria troppo elevata può rivelarsi invece un cattivo investimento, se offre numerose opzioni che non vengono utilizzate.

Nel caso del noleggio tutti questi problemi non si pongono: i tecnici della società di noleggio aiutano l’azienda ad identificare il modello di stampante più adatta alle reali necessità dell’ufficio e, in caso di errori di valutazione o di cambiamento delle esigenze di lavoro, provvedono a sostituire la macchina con una più adatta.

In questo modo si ha la certezza di poter contare su una macchina in grado di soddisfare tutte le possibili esigenze dell’ufficio senza rischiare di acquistare un prodotto eccessivamente costoso.

Il rischio per chi acquista è infatti, nel dubbio, di portare in azienda una macchina troppo potente che poi non viene sfruttata appieno. In questo caso l’azienda ha sostenuto una spesa del tutto inutile.

I vantaggi del noleggio: consulenza

  1. Consulenza nella scelta della stampante più adatta.
  2. Sostituzione semplice e veloce se le esigenze di stampa cambiano.

I nostri consulenti

I nostri consulenti sono pronti ad aiutarti nella gestione delle tue stampe. Chiedici un appuntamento, possiamo raggiungerti nelle zone di Milano, Monza e Brianza, Brescia, Bergamo, Lecco, Torino, Lodi, Piacenza, Como, Cremona, Varese, Novara, Vercelli, Biella.

Flessibilità delle soluzioni di noleggio

Chi compra una stampante, una fotocopiatrice o una multifunzione per l’ufficio deve tenere quella ed utilizzarla il più possibile, per giustificare la spesa di acquisto. Chi ricorre al noleggio può invece fare affidamento su una maggiore flessibilità.

Nel caso il lavoro subisca un aumento repentino può richiedere una stampante più performante o una seconda macchina, mentre in un periodo di crisi può restituire una o più delle macchine in noleggio o richiedere la fornitura di modelli meno costosi.

I contratti di noleggio sono generalmente molto flessibili e possono essere rinegoziati in ogni momento secondo le necessità lavorative del cliente.

Lo stesso ovviamente non si può dire per l’acquisto di una stampante: questa diventa proprietà dell’azienda e se le condizioni di lavoro cambiano non è possibile adattare la vecchia macchina alle nuove esigenze, a meno di non smaltire quella in dotazione e procedere all’acquisto di una nuova, con tutti i relativi costi connessi.

Chi sostituisce una stampante e ha fatto scorta di toner o cartucce potrebbe poi trovarsi con una nuova stampante che richiede dei modelli diversi di toner, rendendo inutilizzabili quelli già acquistati. Questo non avviene con il noleggio, perchè è l’azienda fornitrice a preoccuparsi anche di toner e consumabili.

L’unico articolo che, in genere, non è compreso nel contratto di noleggio è la carta, ma questa si può facilmente adattare da un modello di stampante ad un altro, visto che tutte bene o male utilizzano della comune carta A4 da stampa.

I vantaggi del noleggio: flessibilità

  1. Flessibilità del contratto.
  2. Non sprecare soldi per inutili scorte di consumabili.

Adeguamento tecnologico delle stampanti

La tecnologia, l’elettronica e l’informatica sono sempre in rapidissimo progresso. Acquistare una stampante all’avanguardia significa trovarsi, nell’arco di pochi anni, con una macchina obsoleta, superata dai nuovi modelli lanciati nel frattempo.

Il noleggio risolve anche questo problema, rendendo semplice la sostituzione di un modello vecchio con uno basato su una tecnologia più recente.

Non si tratta di un aspetto secondario, perchè nuovi modelli vengono immessi sul mercato in continuazione, rendendo spesso obsolete macchine che pochi mesi prima venivano presentate come all’avanguardia.

Questo vale sia per le semplici stampanti che, soprattutto, per le fotocopiatrici multifunzione, in grado di realizzare stampe, fotocopie, scansioni e inviare via fax o e-mail i documenti. Si tratta in questo caso di prodotti estremamente costosi e dotati di numerosissime funzioni.

Chi ne acquista una per il proprio ufficio deve sottoporsi ad un investimento molto oneroso ben sapendo che nell’arco di pochi mesi il suo nuovo acquisto sarà obsoleto e superato. In caso di modifica o aggiornamento della rete aziendale una vecchia stampante potrebbe essere difficile da collegare, perchè non più in linea con i requisiti tecnologici odierni.

Chi ha acquistato il prodotto non può fare altro che smaltirlo e sostituirlo, mentre chi ha una stampante a noleggio non deve fare altro che richiedere la sostituzione con un nuovo modello che risponda a tutti i requisiti necessari.

I vantaggi del noleggio: aggiornamento

  1. Sostituzione dei modelli vecchi con altri nuovi.
  2. Adeguamento tecnologico.

Chiedi informazioni

I nostri consulenti sono a tua completa disposizione per progettare la tua soluzione di stampa.

Contattaci per una consulenza gratuita e senza impegno.